20 Associazioni e Organizzazioni di rilevanza nazionale e internazionale per un’unica grande Confederazione. È questo lo spirito che anima il neonato Forum delle Associazioni, un nuovo ente associativo, senza fini di lucro, che si ispira a principi di carattere solidaristico e democratico, al fine di realizzare, direttamente o tramite terzi, ogni attività tesa a promuovere, sostenere e sviluppare le iniziative istituzionali e statutarie comuni di tutti i soci aderenti.
La nuova Confederazione ha preso vita sabato 3 dicembre scorso nella splendida cornice di Palazzo Cusani, dove i legali rappresentanti delle Associazioni fondatrici hanno sottoscritto l’Atto Costitutivo e lo Statuto e nominato il primo Consiglio Direttivo in carica per l’esercizio 2012; Consiglio Direttivo che, attraverso gli Stati Generali composti da tutti i soci, opererà e medierà per la coesione e disciplina delle varie attività intraprese, al fine di evitare eventuali accavallamenti o mancanza di comunicazione tra le realtà presenti che, secondo Statuto, continueranno comunque a mantenere la completa indipendenza.
In particolare, il Forum offrirà l’opportunità di chiedere e scambiare expertise, consigli, collaborazioni, informazioni e sinergia tra due o più Associazioni e, grazie alla sua rilevanza istituzionale e al suo potere collettivo, potrà mettere in atto tutte quelle attività necessarie per valorizzare al meglio le attività dei singoli soci, al fine – soprattutto – di divenire un vero e proprio strumento operativo per aiutare al meglio i bisognosi e per sostenere il mondo socio-culturale.
Del Forum delle Associazioni potranno anche far parte tutti gli Enti e Organizzazioni non culturali o non operanti nei campi sociali e dell’assistenza, ma che presentino al loro interno, e tra le loro finalità, il supporto per l’organizzazione o la messa in opera di tali attività.
Il primo Consiglio Direttivo eletto è presieduto dal Circolo di Cultura e Scienza Piri Piri, rappresentato da Camillo de Milato, coadiuvato dalla Vice Presidenza della Società Umanitaria, nella persona di Amos Nannini. Consiglieri eletti: ARMIR, rappresentato da Daniela Gennaro Guadalupi; Per Policlinico Onlus, rappresentato da Claudia Buccellati; Chidren in Crisis Italia, rappresentato da Barbara Bianchi Bonomi; Girandola Onlus, rappresentato da Gianni Vercellio; Istituto Alkemia, rappresentato da Alberto Ugo Caddeo.

Queste le Associazioni fondatrici e i presidenti firmatari:
– Circolo Cultura e Scienza Piri Piri: Camillo de Milato;
– Istituto Alkemia: Alberto Ugo Caddeo;
– Associazione per la Cultura e il Tempo Libero: Marina Verderaime;
– Associazione LiberaMenteOnlus: Franca Bifano;
– Associazione Culturale Artistica Il Volano: Principia Bruna Rosco;
– Amici di Palazzo Cusani: Giovanni Fantasia;
– Fondazione A.R.M.R. Onlus: Daniela Gennaro Guadalupi;
– Associazione Rosa Camuna: Daniela Gennaro Guadalupi;
– Associazione Per la Spina Bifida e l’Idrocefalo Niguarda: Marco Zuccollo;
– Associazione Per il Policlinico Onlus: Claudia Buccellati;
– Girandola Onlus: Gianni Vercellio;
– Associazione Sodalizio Italia: Alessandro Belfiore;
– Fare X Bene Onlus: Riccardo Perdomi;
– Società Umanitaria: Amos Nannini;
– Femmes Leaders Italy Onlus: Claudia Antonelli;
– Children in Crisis Italia: Barbara Bianchi Bonomi;
– Zonta International Sant’Ambrogio: Michela Ferrari;
– Rotary Club Milano Net: Danilo Vitali;
– GSA – Giornalisti Specializzati Associati: Roberto Bonin;
– Fondazione Antibullismo: costituenda Fondazione in seno alla Presidenza della Provincia di Milano, con Presidente del Comitato Scientifico il prof. Luca Bernardo.