A conclusione della terza giornata dei Campionati, per la Cucina Italiana a Rimini, continuano le belle notizie, per la Città di Anzio, con lo chef Arcangelo TERZO che viene premiato con la medaglia d’argento del Culinary TEAM ROMA CATEGORIA K1.
Angelo Terzo nasce ad Assoro (EN) nel 1968. Finito l’alberghiero entra nel settore aziendale e diventa responsabile Rds/Sale Prove. E’ stato agente commerciale e chef tecnologo della ristorazione presso la Holding Everest Europeandi Roma. Spinto dal desiderio di migliorare consegue diversi attestati.
Nel 2016 ha partecipato al corso di commercial training sui prodotti Lainox Ali Group, per la sperimentazione di attrezzature e show cooking. Ha ricevuto un riconoscimento dall’Accademia del Gusto Roma Master Slow Food- Italia sull’educazione ai cibi sensoriali. E’ entrato a far parte del Team Roma e conquista diverse medaglie: 2018 e l’Argento ai Campionati di Cucina a Rimini, 2018. Diploma di Merito ai Campionati del Mondo di Cucina in Lussemburgo, 2019 e l’Argento ai Campionati Italiani di Cucina a Rimini. Nel 2019 è responsabile del marchio Team Roma e vicesegretario regionale dell’Associazione Cuochi Lazio. A Roma è consulente de La Taverna del Ghetto.
A Rimini ha conquistato la medaglia d’argento ai campionati di cucina “ Italia 2020. Nel dicembre del 2021 ha ricevuto la consegna dei “collari Collegium Cocorum”, prestigiosa onorificenza al merito professionale, conferita dalla Federazione Italiana Cuochi, per chi ha svolto per 25 anni di attività. Il tutto si è svolto nel salone Esposizioni del Palaexpo di via Nazionale, curato da Alessandro Circiello e con il coinvolgendo delle giacche bianche di tutta Italia e di alcuni Paesi stranieri. Il Presidente Rocco Pezzullo, della federcuochi ha messo in evidenza alcune riflessioni a confronto per parlare della ripartenza del settore. Erano presenti molte personalità politiche. Augurissimi al giovane anziate Arcangelo Terzo.

Eduardo Belcastro