Domenica 16 ottobre 2022 si è svolta la ventunesima edizione della Mezza Maratona di Cremona per le vie e piazze del centro urbano. Oltre 2.400 sono stati i partecipanti provenienti da varie regioni e suddivisi nelle tre prove di giornata: la classica di 21 chilometri competitiva, la classica di 10 chilometri competitiva e la non competitiva di 10 km.

Moltissimi giovani, parecchie donne e anche un certo numero di adulti animati da tanto entusiasmo e da una gran voglia di correre e giungere primi per tanti e per altri invece solo di partecipare, come sosteneva De Cuberten e vivere allegramente alcune ore per le vie della città di Stradivari. Anche quest’anno come per le passate edizioni a condurre subito questa gara podistica sono stati alcuni keniani e, per la prima volta è giunta al traguardo una coppia di marito e moglie. E cioè per primo il marito Dckson Simba Nyakundi col tempo di 1 ora e 55″. E’ giunto terzo l’italiano Alessandro Giacobazzi. Una prima volta anche per la giovane ucraina Tetiana Gamera che ha superato il traguardo entusiasta e commossa per i calorosi applausi ricevuti dal numeroso pubblico presente in piazza del Comune.

Per la Half Marathon della città ha partecipato un gruppo di 70 persone tra medici, operatori sanitari e pazienti. Il Sindaco Gianluca Galimberti ha partecipato entusiasta alla classica di 10 km non competitiva insieme all’Assessore Zanacchi. Numerosi famigliari dei partecipanti hanno colto l’occasione di questo importante evento sportivo per concedersi una piacevole parentesi turistica nel centro storico e apprezzare così la bellezza artistica della Cattedrale, del Palazzo Comunale, del Battistero e del Museo del Violino. Una giornata memorabile e colma di emozioni iniziata con un cielo grigio tipicamente autunnale e padano e conclusasi felicemente con un sole quasi primaverile. Un eccellente finale che fa ben sperare anche per la prossima edizione del 2023.

Categories: Attualità Sport