Il prossimo 23 marzo 2012,alle ore 18,30, nell’antico, splendido e prezioso Palazzo Cusani di Milano – Via Brera n.15, presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito Militare – Comando Militare Lombardia, si terrà una interessante conferenza sulle tematiche di modello per quanto riguarda il Turismo di comunità centrato sulla valorizzazione delle risorse locali e dalla cooperazione tra comunità.
In questi ultimi anni, particolare attenzione è stata dedicata alla formulazione di “nuove forme di turismo” e “pratiche del viaggiar lento”.
Visioni di turismo caratterizzate dall’impiego e dall’azione sinergica di un capitale sociale che, partendo dal proprio territorio, dà vita all’implementazione di un modello di Turismo di comunità centrato sulla valorizzazione delle risorse locali e dalla cooperazione tra comunità. Una pratica
turistica in rete che, puntando sulla ricerca di ritmi differenti, di paesaggi da abitare, di stili di vita, può diventare motivo di un agire collettivo per un progetto socio-economico di comunità in grado di valorizzare e promuovere le proprie risorse attraverso un’attenta strategia di marketing rurale turistico.
Ad informarvi su queste tematiche sarà il Direttore Generale di Terre dell’Adda, Prof. Nicolò Leotta, docente Facoltà Sociologia Università degli Studi Milano Bicocca, esperto di Turismo Urbano e Sociologia Visuale e autore di diverse pubblicazioni nel settore del marketing e della comunicazione turistici, esperto di turismo comunitario che prevede interventi di potenziamento, riorganizzazione e riqualificazione dell’offerta turistica nel Lodigiano per meglio rispondere alle nuove esigenze di uso del tempo libero provenienti dall’area metropolitana milanese e in particolare dall’importante opportunità rappresentata da Expo 2015.
Durante la manifestazione sarà anche presentato “Un case-study” di turismo di comunità.

Principia Bruna Rosco