iStockphoto, la più trafficata piattaforma mondiale di immagini, audio e video royalty-free, parte del gruppo Getty Images, annuncia la propria partecipazione a Webfest, il festival internazionale delle digital&web arts, che in occasione della decima edizione si potenzia di contenuti. La manifestazione si svolgerà a Pescara dal 9 all’11 maggio presso l’ex Aurum.

L’evento intende radunare e stimolare coloro che considerano il Web molto più di una tecnologia da usare, ponendo al centro del dibattito il lavoro e la vita di chi si occupa del ‘Mestiere del Web’. “iStockphoto si colloca in prima linea in questo contesto” spiega Nicola Ghezzi, Director, International Marketing, Italia e Spagna, Getty Images – “in quanto condivide la filosofia del festival che le molteplici forme del Web sono accomunate dalla creatività, dai sogni e dalla passione delle persone che lo popolano e lo sviluppano”.

Proprio su questa linea iStockphoto propone due workshop tematici, il primo rivolto alle aziende ed il secondo agli appassionati di fotografia, musica e video. Si tratta di:
* "Bene, bravo, brand" il 10 maggio 2012 , ore 15:00 in cui Nicola Ghezzi illustrerà le tendenze recenti nel visual branding e l’importanza dell’uso delle immagini su Internet nella promozione del proprio brand, supportato da una case history relativa ad un’importante agenzia pubblicitaria;
* "Da grande farò il contributor" l’11 maggio 2012, ore 12:00 in cui due top contributor italiani racconteranno la loro esperienza di iStocker e come sono riusciti a trasformare la loro passione in una fonte di guadagno.

La presenza di iStockphoto all’evento sarà inoltre l’occasione per vedere una mostra di immagini dall’esclusiva collezione Vetta, la collezione che riunisce i migliori contenuti iStockphoto. Dal termine italiano indicante la cima, la collezione Vetta è la risposta ai professionisti della creatività che ricercano immagini e video di grande qualità. I file di questa collezione sono proposti da collaboratori altamente selezionati da editor esperti ed ogni lavoro viene attentamente controllato in termini di direzione artistica, esecuzione del concetto e individualità del risultato.