Taranto tiene a battesimo “AdolescenDay”, la giornata degli adolescenti, progetto sfidante che andrà ad irradiarsi a Milano, Monza e in tutta Italia.

Anima di questa importante iniziativa è Mara Romandini, avvocato, esperta in gestione e mediazione relazioni familiari e consulente sessuale.

“noi, protagonisti della nostra vita” è lo slogan studiato per la manifestazione che ha come obiettivo quello di trovare un efficace codice di comunicazione e comportamento fra ragazzi e adulti, genitori, famiglie, insegnanti, educatori, allenatori, Enti e Istituzioni.

Mara Romandini specifica che “gli adolescenti sono soggetti attivi di diritti e noi dobbiamo valorizzarli come risorse offrendo loro la possibilità di acquisire autonomia.

Abbiamo studiato una guida ai diritti, pubblicata sul portale www.adolescenday.it, che comprende:

la sessualità intesa come percezione del proprio equilibrio identitario e della propria intimità, la prevenzione degli abusi, violenze, stalking, malattie sessualmente trasmesse, gravidanze indesiderate e interruzioni volontarie di gravidanza;

la comunicazione per l’ascolto di emozioni, affetti e bisogni indirizzata verso i pari, la famiglia, la scuola, i consultori e la rete dei servizi;

l’alimentazione e forma fisica come diritto ad un corpo sano ed armonico e la bellezza è sinonimo di salute;

l’impegno sportivo, musicale, sociale, scolastico, professionale quali ambiti di formazione e crescita del carattere e della personalità;

lo svago al cinema, in discoteca, agli eventi, sui social network e quant’altro contribuisca a soddisfare le inclinazioni personali per una crescita completa.

AdolescenDay promuove la rete dei servizi pubblici e privati che possono occuparsi dei ragazzi, maggiormente consapevoli dei propri diritti e protagonisti della loro crescita.

Attraverso questo percorso comune, ribaltiamo i termini delle sfide adolescenziali e proponiamo ai giovani di vivere le regole non come divieti ma come i confini di un ambito entro il quale ognuno cresce in autonomia, esercita i propri diritti, impara a conoscerli e difenderli”.

 Maria Lucia Caspani

Categories: Attualità Eventi