ENRICA 1

 Il Club Zonta International Milano Sant’Ambrogio per la prima volta, quest’anno, ha varcato la soglia del prestigioso Palazzo Bocconi ,sede del Circolo della Stampa di Milano,  per organizzare una serata raccolta fondi all’insegna  dell’amicizia, della musica, ma anche dell’attenzione ai problemi che travagliano l’inquieta società del nostro tempo.

Zonta International è un Club di servizio nato in America agli inizi del XX° secolo, per sostenere l’emancipazione della donna nel Mondo. Emancipazione intesa come diritto a ricevere rispetto ed avere uguali possibilità di auto affermarsi nella famiglia, nel lavoro, nell’arte.
Zonta Milano Sant’Ambrogio  sostiene un progetto internazionale  che ha come obbiettivo  di prevenire  e ridurre  il fenomeno  purtroppo frequente, anche se diversonelle varie realtà del Pianeta, della violenza sulle donne.
Graditissime ospiti della serata l’autorevole amica REGULA DANNECKER , rappresentante del nostro Distretto 28 alle Nazioni Unite e Past Governor nel biennio 2008-2010 , Elena Federici  Ballini , socia fondatrice del nostro club  ora  District Foundation Ambassador per l’Area Italia di Zonta International che  hanno illustrato il profondo significato del progetto ai partecipanti .
A loro un grazie sincero per gli  interventi e soprattutto per il lavoro che stanno conducendo a livello internazionale zontiano.
 Un grazie  affettuoso alle socie del nostro club milanese,  Fernanda Gallo (segretaria del District Board 28)  e Patrizia Vola (Referente Distrettuale sull’Advocacy) per il loro impegno distrettuale.
Infine  un ringraziamento  particolare a chi  ci ha offerto con grande accoglienza  l’opportunità di organizzare questa nostra serata  in un palazzo così prestigioso come quello della Fondazione Bocconi,  ora “casa dei giornalisti”,   al Vicepresidente del Circolo della Stampa di Milano e Presidente della Fondazione Amici del Circolo della Stampa  Dott. David Messina.
 Il Dott. Messina con la sollecitudine di un perfetto padrone di casa ha saputo creare un atmosfera amichevole e conviviale. L’ambientazione così speciale è stata la splendida cornice di una cena ottima, servita in modo impeccabile che ha soddisfatto il palato di tutti.
 Un analogo sincero e profondo  sentimento di gratitudine va tutte le socie che con grande impegno hanno contribuito a realizzare questo evento,  ed a tutti gli amici che con la loro presenza contribuiscono concretamente  a farci perseguire i nostri obiettivi.
La nostra socia ed artista Stefania Scarnati per ricordare  la “splendente serata “ha preparato per gli ospiti presenti un magnifico dono augurale : una incisione dal titolo carico di speranza  “Una luce nel buio”; anche a lei, ovviamente, va il nostro grazie  più sentito.
Ha concluso armoniosamente la serata un “ Intermezzo musicale alla corte Viscontea” eseguito dal Coro Cruce  un gruppo internazionale, perfettamente in linea con lo spirito della serata.
In chiusura l’augurio più sincero a tutti i presenti per un felicissimo  DUEMILA 13.
 
 La Presidente
 Enrica Carnelli
 
ENRICA 2 ENRICA 1 ENRICA 3  

 

Categories: Eventi