villa-dei-cedri-lazise2914 Il nostro articolo sul parco termale Aquagardens di Pescantina ha portato alcuni attenti lettori veronesi a “cicchettarci” perché abbiamo ignorato la presenza di un altro splendido centro termale esistente da decenni nella provincia Scaligera: la Villa dei Cedri di Colà di Lazise. Ciò, con un’aggravante, trattandosi di un complesso a noi ben noto, perché lo abbiamo frequentato per anni con piena soddisfazione. Accusiamo il colpo e cerchiamo di farci perdonare. Il complesso della Villa dei Cedri è un vasto parco di oltre 13 ettari, perfettamente organizzato e costituito da un settore immobiliare (hotel, residence, centro benessere, reparto cure e centro estetico) e un grande parco, perfettamente ombreggiato da altissimi e imponenti cedri, da sequoie e da altre piante esotiche rare, spesso secolari. Nel parco troviamo inoltre 2 laghetti e una grotta termali, un giardino d’inverno, una tavola calda, bar, servizi igienici e infine un grande parcheggio esterno riservato, per la sosta delle vetture. Prescindendo dalle strutture ricettive e di cura, a nostro parere ciò che rende unico il complesso, è il grande parco di oltre 13 ettari, perfettamente organizzato e funzionale, con i suoi 2 laghi, che sono immersi in una curata e lussureggiante vegetazione. E’ questo l’aspetto che ci ha più colpito del complesso, dove nulla sembra essere stato trascurato: il settore edilizio, perfettamente organizzato, a nostro parere ci appare secondario a quello naturale che è il vero punto di forza della struttura; la cui vegetazione offre un piacevolissimo senso di serenità e di benessere; i manufatti affacciati sui 2 laghi che, pur essendo artificiali, paiono creati dalla natura per perfezionare il resto del luogo, come se ne fossero parte integrante. Al centro del maggiore dei laghetti, di fronte alla grotta, troviamo un alto getto idrico e in un settore del bacino escono dall’acqua due ampie vasche termali a differenti e maggiori temperature. La conseguenza è che il soggiorno in questo ambiente, nato come soggetto curativo, appare, a tutti gli effetti, come un contenuto destinato al piacevole e benefico relax per il fisico e lo spirito. Ed è per questo che noi lo frequentiamo da anni, pienamente soddisfatti dell’effetto positivo sia per il fisico, che per lo spirito e dove da anni ci rechiamo, oltre che per curare il corpo, per rinfrancare lo spirito dai colpi che la moderna civiltà inferisce, assieme al benessere.
Ci scusiamo con i nostri lettori per non averne parlato prima.

Umberto, Luciana e Roberto Granati
Umberto.granati@libero.it
Tel.045/5700039 – Fax.045/8103648

Categories: Viaggi e turismo