esercizio-fisico

IL FARMACO MIRACOLOSO: EXERCISE  IS MEDICINE

L’attivita’ fisica è un farmaco miracoloso e non ha effetti indesiderati . Aiuta a prevenire le principali malattie , rafforza la memoria  e fa il fisico bello e armonioso.

Siamo fatti per stare in movimento ma i cambiamenti dell’ambiente ci hanno resi poco attivi. Elettrodomestici, televisione ,  ascensori, automobili lavorano contro e il prezzo che paghiamo è alto: corpi  disarmonici , insufficienza respiratoria , obesità,  colesterolo, diabete anche nei giovani …

Nel 2010 il primo congresso mondiale di EXERCISE IS MEDICINE ha resi pubblici studi importantissimi  che riguardano tutte le funzioni del corpo umano.

1)    CERVELLO : secondo Henriette Van Praag  la corsa fa sviluppare piu’ neuroni nell’ippocampo , una parte del cervello importante per la memoria.  L’aumento dei neuroni in questa zona  è in grado di compensare due anni di peggioramento della memoria dovuto all’invecchiamento.

2)    UMORE-ANTIDRESSIVO : infatti con il movimento  il cervello elabora endorfine, ormoni che il corpo dello sportivo produce intensamente. Le endorfine sono appunto sostanze chimiche di natura organica prodotte dal cervello , dotate di proprieta’ fisiologiche simili a quelle della morfina e dell’oppio, di tipo analgesico ed eccitante. Le endorfine aiutano l’organismo a sopportare meglio il dolore e influiscono positivamente sullo stato d’animo dando buon umore.

3)    TESSUTO MUSCOLARE : le cellule assorbono il glucosio e gli acidi grassi, si forma l’Atp  che origina l’Ampk che a sua volta ordina alle cellule di ricaricarsi assorbendo e bruciando grassi e zuccheri. In palestra con carichi leggeri e con esercizi studiati da un medico sportivo, l’esercizio muscolare  fissa anche il calcio e aiuta l’osteoporosi.

4)    CORPO ARMONIOSO: un problema che assilla particolarmente i  giovani, sia  femmine che  maschi . Il movimento consuma i cibi, impedisce il depositarsi di grassi e trigliceridi.  L’attività dei muscoli tiene tonici,  la figura risulta snella e armoniosa, agile  senza sottoporsi a digiuni o peggio vomitando  il cibo consumato.

5)    COLON RETTO  chi non fa attività fisica presenta un maggior numero di segni che rivelano anomalie nel colon e rientranze nella mucosa intestinale aumentando il rischio di polipi.

6)    CIRCOLAZIONE SANGUIGNA: il sangue che circola bene ripulisce le pareti delle arterie dai grassi e dall’eccesso di colesterolo

7)    CAPACITA’ RESPIRATORIA: con il moto si ha maggior apporto di ossigeno in tutte le parti del corpo . Si chiama ginnastica respiratoria che aiuta ad espandere la gabbia toracica con  attivita’ aerobica.

8)    EMICRANIA E CEFALEA: poiche’ la maggior parte dei mal di testa sono muscolo-tensivi , dovuti a contrazione eccessiva dei muscoli del collo e delle spalle per stress o posture sbagliate una ginnastica tipo yoga o arti marziali  aiuta rilassare e a sciogliere queste zone e previene l’attacco doloroso.

Quanto fin qui detto vale per tutti in generale. Ci sono poi situazioni come diabete, infarto, rieducazione da traumi per i quali vale lo stesso concetto ma vanno concordati con un medico sportivo.

Gia’ annunciato per il 2014 un convegno mondiale di EXERCISE IS MEDICINE . Sara’ una buona idea seguirlo.

Luisa Poluzzi

www.farmacistarisponde.com

 

 

 

Categories: Salute e benessere