lacrime1

PIOVONO LACRIME

A tutti coloro che in questo momento stanno soffrendo per la morte di una persona a loro cara…

Le gocce raccontano, disperdendosi nell’oceano, delle storie dalle varie sfaccettature, dalle quali promanano vissuti, emozioni, sorrisi….e lacrime.

Come è strano…una goccia di pioggia è così simile ad una lacrima. Come se a volte il cielo piangesse, eppure dona il desiderio a noi umani di tepore d’amore, di stare nelle proprie case sentendoci protetti e avvolti da un caldo affettivo.

Eppure le lacrime, così come la pioggia, non sono così fredde, bagnano soltanto, tolgono i “trucchi”, le polveri…seppure a volte forti temporali ci fanno rabbrividire così come dei dolori che sgorgano in un pianto sofferto d’affetto.

Sarebbe splendido pensare che il pianto sincero per una persona a noi cara che è scomparsa potesse raggiungerla per avvolgerla dal nostro tepore d’amore.

L’altro  giorno, dopo lunghe e grigie ore di pioggia, mi sono fermata ad ammirare forse l’arcobaleno più bello che abbia mai visto nella mia vita: uno splendido arco colorato nel cielo.

Questo magico fenomeno naturale si origina quando i raggi del sole attraversano una quantità consistente di gocce d’acqua sospese nell’aria…come la magia della vita che ridona sempre luce e momenti di gioia dopo un forte dolore provato.

 

Paola Nicolini

Tags: