creeds Riprende la sua attività Creeds, acronimo di Comunicatori redattori ed esperti del sociale, la prima associazione di giornalisti ed esperti del Terzo settore. Fondata a Milano nel 2001 per volontà di alcuni giornalisti da anni impegnati nel sociale, l’Associazione – senza fini di lucro, indipendente, apolitica e aconfessionale – si candida a diventare il punto di riferimento per quanti si occupano di volontariato, non profit e solidarietà.

“Il nostro principale scopo è contribuire a sviluppare e divulgare, attraverso una comunicazione senza frontiere, la cultura della solidarietà competente e del “volontariato professionale” – dichiara Minnie Luongo, presidente Creeds, giornalista che per prima sulle pagine del Corriere della Sera ha fatto conoscere il complesso mondo del non profit -. Promuovendo aggiornamento e formazione degli operatori della comunicazione sociale, ci prefiggiamo di sensibilizzare e informare correttamente il pubblico in quanto destinatario dell’informazione stessa. Più che mai adesso, in cui tutti sembrano occuparsi di sociale, spesso senza avere le necessarie competenze”.

In inglese creed significa anche valore, fede: da qui la scelta del nome, per sottolineare i valori forti di solidarietà che animano i membri dell’Associazione di volontariato. Il vicepresidente, Mario Furlan, fondatore dei City angels oltre che giornalista, conferma che “molti si occupano di questioni sociali, ma pochi sono in grado di farlo davvero con professionalità. Noi volontari lo sappiamo, e annunciamo con entusiasmo il ritorno in pista di Creeds, con cui forse avevamo precorso i tempi”.


E non a caso Creeds rinasce a Milano, cuore italiano del volontariato, con il patrocinio del Comune di Milano e il plauso di Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute: “Il ruolo dell’informazione nel campo del sociale ha una grandissima potenzialità poiché contribuisce sia a far conoscere proprio a chi ha più bisogno realtà attive sul territorio, sia a costruire la rete di associazioni e volontari che possono così comunicare tra loro mostrando tutta la forza che questo settore ha nella nostra città. Per questo consideriamo la nascita di questa associazione, che riunisce professionisti dell’informazione sociale, un bene per la nostra città”.

Creeds verrà ufficialmente presentata a Palazzo Marino nel mese di settembre.