20150107-je_suis_charlie_hebdo

La potenza di un kalashnikov contro la punta di una matita, una lotta impari, eppure la matita ha vinto, ha vinto l’ironia, ha vinto la satira, ha vinto la brava gente comune, ha vinto il potere mediatico dell’informazione, hanno vinto  gli 8 colleghi, e le altre 4 persone massacrate, che con una matita hanno saputo sconfiggere il terrorismo.

Una risposta alla codarda violenza di chi, alle armi, ha opposto l’intelligenza e una risata.

la redazione di Gsamasternews si unisce in un unico urlo………..

NOUS SOMMES TOUS CHARLIE.

Categories: Attualità