I GATTI  CONQUISTANO INTERNET

Attualmente il 3% dei contenuti di Internet ha per argomento un gatto. A celebrare la diffusione di notizie sui  gatti in rete è stata allestita una mostra al Museo di New York  MOVING IMAGE e si intitola “ HOW CATS TOOK OVER THE INTERNET”? http://www.movingimage.us/exhibitions/2015/08/07/detail/how-cats-took-over-the-internet/

I  GATTI NELLA STORIA

Sette milioni di anni fa comparve l’antenato del gatto domestico FELIX SILVESTRIS .

gatti

Molto tempo dopo, circa 1,5 milioni di anni fa è comparso l’homo erectus .

gatti1

Quindi quando comparve la specie UOMO la storia evolutiva del gatto era già compiuta da migliaia di anni. L’inizio del rapporto uomo-gatto giace nel buio della storia. Questo piccolo felino era capace di adattarsi all’ambiente e poiché si nutriva prevalentemente di topi fu rispettato presso le antiche popolazioni.

 PERIODO STORICO MIGLIORE

gatti2

Durante il regno egizio i gatti  difendevano il grano mangiando il topo intero ( tranne le zampe, la coda e la cistifellea). Con il loro odore stressavano i topi che si riproducevano meno. Poi ,come sempre,  la specie uomo esagera fino a divinizzare i poveri , inconsapevoli gatti.  Questo li fece odiare dagli israeliti schiavi d’Egitto . Intorno all’anno mille a.C. i fenici fondarono colonie di gatti. Anche presso l’antica Roma erano apprezzati per il loro silenzioso aiuto contro i topi.

COMINCIANO I GUAI    Purtroppo nell’Occidente Cristiano il gatto divenne oggetto della diffidenza ecclesiastica perché non era completamente sottomesso. La Chiesa lo considerava un animale sospetto, visto come incarnazione dell’antico paganesimo. Addirittura i missionari cristiani consigliavano , per avere un buon raccolto , di  uccidere e seppellire un gatto nero . Ma  il periodo peggiore fu quello della INQUISIZIONE durante il quale bruciavano gatti e streghe tra atroci supplizi . Ancor oggi non riesco a perdonare quel periodo orribile di superstizioni esasperate e invito a diffidare delle suggestioni che creano le Religioni. Nel 1326 Papa Giovanni XXII decise l’uso incondizionato del tribunale dell’Inquisizione contro la stregoneria e iniziò la persecuzione  dei gatti in Italia, Germania,Svizzera Francia . Addirittura nel XV secolo  li stanavano per ammazzarli . In particolare dal 1550 al 1650 infurio’ la caccia a streghe e gatti .

gatti3

 

FINALMENTE NEL RINASCIMENTO TORNA IL SERENO

 

I regnanti illuminati del Rinascimento ( i Medici a Firenze, gli Sforza a Milano, i Gonzaga a Mantova , ecc.) si dedicarono  agli affari , ai commerci , all’arte libera di esprimersi . La separazione fra fede e scienza e l’emancipazione della borghesia dalla tutela ecclesiastica e feudale portò ad un rapido sviluppo delle ricerche scientifiche ed umanistiche, alla riscoperta della filosofia antica e della scienza araba.

I gatti tornarono a difendere le provviste, a viaggiare sulle navi, e da animale demoniaco diventa animale da compagnia                    .

gatti4

E NEL SECOLO XIX ……..

 Nel 1871 nel Crystal Palace di Londra si tenne una mostra di gatti pregiati.  

gatti5 gatti6

Addirittura i gatti conquistano la letteratura ed entrano nei film e nei cartoni animati

gatti7

Segue il gatto lavoratore……..

gatti8 gatti9

Tags: