PAOLO PIVETTI E LE PAROLE 001

Si dice o non si dice?

di Aldo Gabrielli

nuova edizione a cura di

Paolo Pivetti

 

Si dice farragine o farraggine? È meglio killer o assassino? Si può dire soccombuto? E a me mi piace? E qual è il plurale di stomaco?

I dubbi sul buon uso dell’italiano sono tanti. E per ognuno c’è la soluzione giusta. Aldo Gabrielli, famoso linguista, autore fra l’altro di un celebre Dizionario della Lingua Italiana, ebbe per primo l’idea di raggruppare in un libro le risposte alla cruciale domanda: “Si dice o non si dice?”. Oggi “Si dice o non si dice?” è ormai un classico della divulgazione linguistica, e si può ritrovare in libreria, edito da Hoepli, e curato in un’edizione completamente rinnovata da Paolo Pivetti.

La nuova edizione è arricchita e ampliata, con anche le risposte ai nuovi dubbi: per esempio quelli sollevati da Internet, dai social media, dall’inglese. Le numerosissime voci, tutte in ordine alfabetico, raccolgono in modo articolato tante risposte, e tante esaurienti spiegazioni, che servono da guida a un buon italiano parlato e scritto. E poi c’è una guida rapida ai 1700 errori più comuni messi a confronto con le forme corrette.

Si dice o non si dice? non è un trattato di linguistica; non è una grammatica né una sintassi, è un libro scritto dalla parte del lettore: discorsivo, divertente e facile da consultare. È tra le altre cose la prova che la lingua non è affato una materia barbosa; e che una buona lettura sulla nostra lingua può essere un’avventura piacevole e coinvolgente.

 

Aldo Gabrielli

Si dice o non si dice?

nuova edizione a cura di

Paolo Pivetti

Pagg. 330, € 17,90

  1. Hoepli

Nelle librerie