gen1gen2

CIRCOLO DELLA STAMPA

Palazzo Bocconi – Corso Venezia 48 – Milano

sabato 12 marzo 2016 – ore 10,00 – 13,00

“Le poste moderne, veicolo di notizie e motore di progresso”     

         il Casato dei Tasso – Thurn und Taxis

 

INTERVENGONO

Benito Gennari – presidente Fondazione Gennari di Caslino d’Erba.

 presentazione del 53° Concorso Letterario “Le poste moderne, veicolo di notizie e motore di progresso”  indetto dalla Fondazione Gennari per gli studenti di ogni ordine e grado della Regione Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Per questa edizione esteso ai detenuti delle carceri.

Gianfranco Lazzarini – presidente del Museo dei Tasso  e della Storia Postale, Sindaco di Camerata Cornello.

la Famiglia Tasso nella Storia Postale iniziata alla fine del XIV° secolo                       

Adriano Cattani – Direttore del “Museo dei Tasso e della Storia Postale di Camerata Cornello,  Direttore del Bollettino Prefilatelico e Storico postale, membro dell’Accademie Européenne de Philatelie la trasmissione delle notizie, fulcro dello sviluppo sociale: la posta e le sue origini  e dal 1489 con l’intervento e lo sviluppo dato dalla famiglia Tasso nei secoli XVI-XVII-XVIII                               

Pier Luigi Amiettascrittore, saggista, consulente culturale della Fondazione Gennari

le risorse umane nel servizio postale odierno anche nel rapporto con i clienti 

Edoardo Colombo – esperto di innovazione nel Turismo

All’inizio del secolo XV° con la disponibilità della diligenza postale è nato il Turismo godendo finalmente di un servizio molto comodo e sicuro per la nostra Società

quali sono stati gli sviluppi per rinforzare il Turismo ?

Olivia Carone – Presidente Labgrade International Association –  coordinatore scientifico della Fondazione Gennari: nell’era moderna nasce il problema della sostenibilità ambientale per lo sviluppo dell’economia e del servizio postale e merci compatibile con le Green Cities del futuro. 

Migliore qualità della vita con un’economia circolare per lo sviluppo della sostenibilità ambientale nelle Green Cities

Barbara Rossi – Psicologa Psicoterapeuta – fondatrice del progetto Leggere Libera-Mente, che si svolge in carcere a Opera.  Un segno di solidarietà sociale: la partecipazione dei detenuti carcerari  ad un Concorso letterario indetto  per  gli studenti degli Istituti Scolastici italiani.

nessuna sbarra può imprigionare il pensiero. Aiutiamoli a rientrare nella  libera società.

Modera                                                          

 Achille Mojoli

 

gen3gen4gen5gen7 gen6gen8gen9

Categories: Eventi