Le Ricette di Osetta

Macedonia di pere e melagrana

Ingredienti

2 pere piccole / medie Kaiser (sode)

1 melagrana piccola

1 lime (o limone)

1 arancio

20 g di gherigli di noce

Qualche foglia di menta

1 – 2 cucchiai di sciroppo di agave

    o sciroppo d’acero o miele

¼ cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento

Sgranate la melagrana, levando prima la buccia esterna e poi la pellicina interna. Spremete il lime e l’arancio e mescolate il succo ottenuto con lo sciroppo di agave.

Sbucciate le pere, privatele del torsolo e tagliatele a cubetti. Se riuscite a trovare delle pere biologiche lavatele bene e tagliatele senza sbucciarle. Unite subito il succo di limone perché non anneriscano, quindi  spolverate con la cannella mentre girate le pere e mescolate con cura.

Unite anche la melagrana insieme con le foglie di menta tritate, girate e mettete la macedonia nel frigorifero per lasciare insaporire per una o due ore (non superare questo tempo o la frutta potrebbe cominciare a perdere di consistenza). Girate la frutta ogni tanto e tiratela fuori un quarto d’ora prima di servire.

Trasferite la macedonia in due coppe, tritate le noci grossolanamente e distribuitele sopra.

Note

La pera Kaiser è succosa e croccante e ha un sapore molto aromatico anche quando la frutta è appena matura. E facilmente riconoscibile per la buccia di colore marrone. Le pere sono molto ricche di fibre, ma circa la metà sono contenute nella pelle, per questo motivo è sconsigliabile sbucciarle, eliminereste una straordinaria quantità di elementi!  La melagrana è rinomata per essere un potente antiossidante. In particolare è una fonte di flavonoidi che aiutano il nostro organismo a mantenersi in salute e a prevenire l’invecchiamento precoce. E ricchissima di vitamina C, vitamina K, vitamine del gruppo

E-mail: ricettediosetta@gmail.com

 

Categories: Nutrigenomica