Le Ricette di Osetta

Torta salata vegetariana

Ingredienti

2 foglie di pasta fillo (35 x 46 cm)

500 g di spinaci

100 g di formaggio feta o tofu

150 g peperoni arrosto sotto olio

100 g di carciofini (tagliati) sotto olio

25 g di pinoli

1 uovo o 2 albumi

2 cucchiai di olio di oliva

 

Procedimento

Preriscaldate il forno a 175°. Cuocete a vapore gli spinaci. Nel frattempo tostate leggermente i pinoli. Sgocciolate i peperoni e tagliateli in strisce di due centimetri circa, quindi sgocciolate anche i carciofini e tagliateli a fette di un centimetro. Quando gli spinaci saranno cotti, trasferiteli in un colino posizionato sopra un recipiente e premete con una spatola in modo che rilascino l’acqua in eccesso. Trasferite gli spinaci su un tagliere e tagliateli grossolanamente, versateli in una ciotola, unite la feta o il tofu sbriciolandolo a mano, i pinoli e l’uovo, salate, pepate e mescolate per amalgamare bene il composto.

Tagliate i fogli di pasta fillo a metà e ripetete il taglio sulle metà ottenute, cosicché avrete otto fogli di 17 x 23 cm. Spennellate di olio una teglia da forno di grandezza adeguata, rivestite con un foglio di pasta fillo e spennellate leggermente di olio, aggiungete un altro foglio di pasta e ripetete l’operazione sovrapponendo 3 fogli.

Versate il ripieno di spinaci e feta, poi aggiungete le fette di peperone e carciofini e ricoprite con 5 fogli di pasta fillo spennellando ogni strato come fatto in precedenza. Con un lama molto affilata o con le forbici, eliminate la pasta in eccesso lungo i bordi, spennellate lo strato finale con l’olio e infornate per 25 – 30 minuti, fino a che non risulterà ben dorato.

 

Note

La pasta fillo (phyllo) è una pasta greca vegana a base di farina di frumento e acqua, fatta di fogli sottilissimi, quasi trasparenti, che poi vanno unti uno ad uno e sovrapposti, in modo da creare un effetto simile a quello della pasta sfoglia, ma più croccante e leggero. Questa torta salata vegetariana è semplicemente deliziosa e soddisfacente ed è un piatto che da la giusta quantità di proteine senza mangiare carne o pesce.

 

Mail: ricettediosetta@gmail.com

Categories: Nutrigenomica