Segnaliamo ai nostri lettori l’uscita di un interessante libro scritto dal consigliere delegato di GSA Domenico Fiordelisi dal titolo "Cenni di storia e tecnica del giornalismo", un’avvincente raccolta di dispense realizzate a cavallo dagli anni 80 e 90, per gli studenti italiani di Scienze della Comunicazione della SERSI UNIVERSITAT di Herisau.

Proprio dalle parole dell’Ing. Fiordelisi apprendiamo meglio la creazione di queste dispense e la redazione di questo libro. Quando l’istituto universitario svizzero gli affidò l’organizzazione della nascente facoltà di Comunicazione a indirizzo giornalistico, con l’incarico di assistere i candidati italiani sino al dottorato, la sua preoccupazione fu quella di predisporre una struttura agile e poco cattedrattica, nella piena regolamentazione degli ordinamenti legislativi interni in tema di giornalismo.
Questa facoltà accetta tutt’ora prevalentemente operatori dell’informazione, residenti in Italia, già iscritti all’Ordine dei Giornalisti, accertando preventivamente che gli stessi siano forniti di adeguata cultura generale, proprio perchè il giornalista dovrebbe avere, per quanto possibile, un’indole enciclopedica.
Le dispense di storia del giornalismo nacquero in quest’ottica, senza la pretesa di essere un testo didattico, bensì un manuale di consultazione soprattutto destinato a chi potesse avere avuto in materia una semplice conoscenza di massima.
Riprendo le parole dell’Ing.Fiordelisi che, con la sua passione, ci dà il senso di questa opera, a cui ne seguiranno altre: “credo di avere seguito nella trattazione dell’argomento, l’ordine più adatto a dare, con chiarezza e gradualità, le cognizioni necessarie al raggiungimento del fine propostomi”.
Fra i ringraziamenti e la gratitudine per le persone che hanno ispirato Domenico Fiordelisi a comporre questo volume, vengono citati il Prof. Loris Mattei dell’ateneo di Herisau, il Prof. Giulio D’Orazio, fondatore e primo presidente del SIDD (Società Italiana di Demodossalogia) e il suo indimenticabile Maestro di giornalismo Carlo De Martino, al quale va un immutato ricordo di rispetto d affetto.
Domenico “Nico” Fiordelisi è iscritto all’albo dei giornalisti dal 1951 e nella sua onorata carriera ha ricoperto incarichi di primaria importanza a livello internazionale nell’ambito giornalistico e sociale e, fra le altre, ricopre la carica di Consigliere Delegato di GSA – Giornalisti specializzati associati di Milano e Direttore editoriale della testata www.gsamasternews.it.

Massimo Passera