Le Ricette di Osetta

Zuppa di cavolo nero e fagioli

Ingredienti

150 g di fagioli misti secchi o cannellini
400 g di cavolo nero
1 cipolla media
4 spicchi di aglio
2 carote (150 g)
1 costa di sedano grande (85 g)
1 rametto di rosmarino
3 foglie di alloro
1 peperoncino (facoltativo)
200 ml di polpa di pomodoro a cubetti
4 cucchiai di olio EVO
Sale e pepe
3 cucchiai di pecorino o parmigiano
Pane integrale per servire

 

Procedimento

Lavate i fagioli secchi sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali impurità e metteteli in ammollo in acqua fredda abbondante per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, scolateli, sciacquateli bene e metteteli in una pentola con acqua fredda abbondante NON salata, con una foglia di alloro e uno spicchio di aglio. Portate ad ebollizione e fateli cuocere a fuoco lento per circa 1 ora e 30 minuti con il coperchio semichiuso, ma controllate la cottura dopo un ora. ( La pentola di coccio che mantiene una temperatura uniforme è perfetta ) Schiumate all’inizio della cottura se si forma sulla superficie la schiuma.
Dopo circa 45 minuti di cottura dei fagioli, sbucciate la cipolla e la carota, mondate il sedano e tagliate tutto a dadini. Scaldate due cucchiai di olio in una casseruola e fate rosolare gli odori a fiamma moderata insieme ai tre spicchi di aglio rimanenti, per 10 minuti, girando speso. Aggiungete il rosmarino, due foglie di alloro, il peperoncino, se lo usate, e bagnate con 5 mestoli (½ litro) dell’acqua di cottura dei fagioli e lasciate cuocere con il coperchio per 15 minuti.
Nel frattempo sfogliate il cavolo e lavate le foglie, eliminate la parte finale del gambo e tagliate le foglie grossolanamente. A cottura ultimata degli odori unite la polpa di pomodori ed il cavolo nero preparato, salate, pepate e continuate la cottura per altri 15 minuti. Togliete l’aglio, l’alloro e il rosmarino. A questo punto i fagioli dovrebbero essere pronti per essere uniti alle verdure. Scolateli, tenendo da parte l’acqua di cottura, metteteli nella casseruola con altra acqua di cottura e proseguite la cottura per 10 – 15 minuti, regolando di sale.
Intanto affettate e tostate il pane. Quando la zuppa sarà pronta, mettetela in una zuppiera o in scodelle individuali, irrorate con un olio di alta qualità, cospargetela con il formaggio ed una spolverata di pepe appena macinato e servite accompagnando con il pane. Se preferite, potete mettere il pane spezzato nella zuppiera prima di versare sopra la zuppa.

 

Note

La zuppa di cavolo nero e fagioli è une delle zuppe più veraci e salutari; un connubio di alimenti di alto valore nutrizionale. Il cavolo nero è un vegetale rinomato per la sua ricchezza di sostanze antiossidante, minerali e vitamine. Si possono lessare i fagioli il giorno prima dell’utilizzo: in questo modo saranno già pronti facendovi risparmiare tempo il giorno della preparazione della zuppa. Anche la zuppa può essere preparata un giorno prima, anzi…acquisterà molto più sapore!

 

Mail: ricettediosetta@gmail.com

Categories: Nutrigenomica