Le Ricette di Osetta

Insalata di zucchine marinate al basilico con feta

Ingredienti

300 g di zucchine piccole (5 – 6)
12 g di pistacchi sgusciati tostati e non salati, o 2 cucchiai di semi di girasole
70 g di feta greca

Marinata

5 g di basilico (circa 10 foglie grandi), più qualche foglia per la decorazione
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di olio EVO
Sale e pepe

 

Procedimento

Preparate la marinata mescolando le foglie di basilico tritate con il succo di limone, l’olio, il sale e il pepe in una ciotola media. Spuntate le zucchine ed affettatele a nastro nel senso della lunghezza usando un pelapatate o una mandolina. Unite le zucchine alla marinata e mescolate delicatamente per coprire completamente le fette di zucchine. Lasciate marinare per 15 – 30 minuti. Nel frattempo tritate i pistacchi grossolanamente. Se invece usate i semi di girasole, tostateli leggermente in una padella senza olio. Sbriciolate la feta non troppo finemente. Trasferite i nastri di zucchine in un piatto da portata, cospargete con il formaggio sbriciolato e i pistacchi o semi di girasole. Decorate con qualche foglia di basilico.

 

Note

L’insalata di zucchine con feta può essere servita come antipasto, oppure, in quantità maggiore, può diventare un secondo piatto leggero. Nella dieta ideale, circa metà del nostro consumo giornaliero dovrebbe essere costituito da verdure, frutta fresca, frutta secca e semi; la verdura dovrebbe costituire la parte più grande. Questo comporta che le verdure non debbono essere consumate solamente come contorno per la carne o per il pesce, ma essere l’ingrediente principale di tanti pasti. Proteine animali, latticini e graminacei hanno un effetto acidificante sul sangue e questo processo può favorire l’insorgenza di malattie tumorali; aumentano inoltre il rischio di calcoli renali, riducono la densità ossea e danno poca energia, malesseri e dolori di vario tipo. Le verdure e la frutta sono invece alcalinizzanti. Questo vale anche per i limoni che, malgrado il loro sapore fortemente acidulo, provocano un effetto fortemente alcalinizzante quando vengono metabolizzati con la digestione. Ciò rende il succo di limone un ottimo sostituto dell’aceto come condimento per le insalate. Questa insalata di zucchine, per la sua composizione, apporta all’organismo tutti i benefici sopra menzionati.

Mail: ricettediosetta@gmail.com
Instagram: @ricettediosetta

Categories: Nutrigenomica